Gommista

I pneumatici sono l'elemento fondamentale per la sicurezza attiva durante i nostri viaggi, è importante che vengano sostituiti per tempo, ed è consigliabile un attento monitoraggio periodico per mantenerli in efficienza. L'autofficina O.R.A. nell'ambito della campagna sicurezza destinata a tutti i suoi clienti, ha profuso grandi sforzi per sensibilizzare a questa problematica, e grazie alle nuove alleanze commerciali è in grado di offrirvi sempre proposte economicamente vantaggiose.

Per la vostra sicurezza, consigliamo, nel periodo invernale di installare sulla Vostra vettura pneumatici invernali M+S. Al contrario di quanto comunemente si può pensare le "Gomme da neve" non sono utili solo sulla neve dove è testato che riducono gli spazi di arresto del veicolo a parità di velocità del 50% rispetto ad un pneumatico estivo in perfette condizioni, ma inizia a lavorare meglio già con l'abbassamento delle temperature, secondo i test di assogomma e federpneus già a 7°C gli spazi di arresto a 90 km/h si riducono già del 15%, la differenza tra l'incidente o lo scampato pericolo.

E' importante per poter usufruire della massima scontistica richiedere un preventivo aggiornato, poiché le offerte sono a carattere settimanale. Contattateci senza impegno per un preventivo personalizzato gratuito, ne rimarrete felicemente stupiti.

RICORDATE CHE LE GOMME SONO L'UNICO ELEMENTO DELL'AUTOMOBILE CHE MANTIENE IL CONTATTO CON L'ASFALTO.

Vi invitiamo a visitare il sito www.pneumaticisottocontrollo.it per imparare a conoscere i vostri pneumatici, e a scoprire tutti i trucchi per conservarli efficienti il più a lungo possibile, inoltre potrete trovare tutti gli aggiornamenti legislativi in merito al mondo dei pneumatici.

Di seguito riportiamo una guida all'identificazione dei danni più frequenti che possono subire i pneumatici:

  1. Ernia sul fianco
  2. Usura delle spalle
  3. Usura su una spalla
  4. Usura localizzata
  5. Usura con sbavature laterali
  6. Usura a dente di sega
  7. Usura a chiazze o irregolare
  8. Usura al centro
  9. Rottura al tallone
  10. Separazione in zona battistrada/cinture
  11. Usura/rottura circolare al fianco
  12. Screpolature superficiali
  13. Fenditura circonferenziale interna

Essenziale per la vostra sicurezza e quella dei vostri cari, è effettuare due tipi di controlli periodici, il primo consiste nel per ripristinare la corretta pressione di esercizio dei vostri pneumatici, per far ciò potrete venire tranquillamente a trovarci, effettueremo gratuitamente questo intervento, il secondo il quale non necessita alcuno strumento particolare, potrete effettuarlo anche tranquillamente a casa vostra, ecco come fare:
Misurate la profondità del battistrada utilizzando una moneta da 1 euro. Se la scolpitura arriva al bordo esterno dorato (misura 3,5 mm) le gomme sono a posto. Inoltre tenete conto che la percorrenza utile, a secondo del tipo di guida, è di circa 15 mila Km.

Per legge il battistrada dei pneumatici non deve essere inferiore a 3 mm di spessore. In caso di controllo se la profondità del battistrada non rispetta questa misura si rischia una multa salata e, nei casi peggiori, il sequestro della carta di circolazione. Inoltre in caso di incidente, l’assicurazione potrebbe rivalersi su di voi chiedendovi il rimborso del risarcimento pagato. Ultima, ma non meno importante, è la questione sicurezza; viaggiare con gli pneumatici consumati è pericoloso in quanto questi ultimi non garantiscono la massima aderenza al suolo.